HOME

Questo Istituto si sta organizzando per pubblicare on-line tutti gli atti in Albo Pretorio firmati digitalmente, come indicato nelle Modalità di pubblicazione dei documenti nell’Albo online - Edizione 2011 emesse dal Ministero per la Pubblica Amministrazione e per l'Innovazione.

COME LEGGERE E VERIFICARE UN FILE FIRMATO DIGITALMENTE?

Per poter consultare un file firmato digitalmente si può operare a scelta secondo una delle seguenti modalità

Procedura operativa n. 1 - Programma installato sul proprio computer Il file firmato digitalmente va scaricato sul proprio computer e letto tramite un apposito programma precedentemente installato in grado di leggere i file p7m. Uno tra i più comuni programmi è Dike, un software totalmente gratuito scaricabile a questo indirizzo: https://www.firma.infocert.it/installazione/installazione_DiKe.php

Procedura operativa n. 2 – Usufruire di un servizio on-line In alternativa al programma installato sul proprio computer si può operare on-line usufruendo di un servizio gratuito offerto da Poste Italiane. Occorre prima scaricare il file firmato digitalmente sul proprio computer, quindi accedere al sito:

 https://postecert.poste.it/verificatore/service?type=0

Alla voce Seleziona il file da verificare fare clic su Sfoglia e cercare il file precedentemente scaricato sul proprio computer. Quindi premere il pulsante Conferma.

 Il nostro Istituto si è uniformato a quanto disposto dalla Direttiva del Ministro per la Pubblica amministrazione n.8/2009 che sancisce l'obbligo per le pubbliche amministrazioni che desiderano dotarsi di un sito web ufficiale di registrare il proprio dominio con estensione .gov.it per una rapida riconosciblità della natura pubblica del sito.

 IL NUOVO SITO INTERNET  rappresenta la nostra finestra sul mondo della comunicazione multimediale.
In un’epoca dove tutto sembra correre veloce e gli scenari, le conoscenze, gli equilibri politici e sociali mutano con velocità supersonica, è opportuno avere un punto di visione su quanto la società ci offre e su ciò che noi possiamo dare al nostro “villaggio globale”.
L’Impegno dei Docenti, del Personale Amministrativo, degli Alunni e dei Collaboratori Scolastici rappresenta il nostro modo di interagire con le Istituzioni e recepire dagli altri ogni utile esempio, suggerimento, indicazione per migliorare la nostra qualità della vita, per essere protagonisti attenti e culturalmente impegnati nella ricostruzione degli ideali di pace di concordia e di solidarietà umana.

                                                                                                                                                                               F.to Il Dirigente Scolastico    

  prof.ssa Maria Incarnato